Passa al contenuto principale

Domande e risposte - Pannelli in agglomerato di tendenza

Posa dell'agglomerato





D: Si possono posare agglomerati su legno e/o truciolare/metallo/cartongesso?
R: Sì, tutto ciò di cui hai bisogno è un adesivo adatto (poliuretano, ad es. TREND LASTRE).

D: Si possono posare agglomerati sopra una pavimentazione esistente?
A: Sì, ma ci sono alcune cose semplici ma importanti da tenere a mente.
a) Il vecchio rivestimento del pavimento deve ancora aderire bene alla superficie (altrimenti deve essere rimosso).
b) Il vecchio rivestimento del pavimento deve essere carteggiato a fondo per facilitare l'adesione della rasatura?
c) Quindi livellare la superficie appena levigata livellando (max 5 mm).

D: Quale supporto è adatto per la posa di agglomerati?;
R: La superficie deve essere solida, pulita, asciutta e uniforme.

D: Si possono posare agglomerati su superfici curve?
R: Sì, gli agglomerati possono essere posati su superfici con raggio minimo 10 cm.

D: Si possono aggiungere elementi decorativi in mosaico ai pavimenti in agglomerato?
R: Sì. La differenza di altezza tra l'elemento decorativo e l'agglomerato deve essere compensata solo riempiendolo di colla o inserendo elementi di sottofondo.

D: C'è il rischio che gli agglomerati posati sulle facciate si stacchino?
R: Se l'installazione è stata eseguita correttamente, non c'è rischio che le parti si allentino.

D: Potete assicurarmi che gli agglomerati che mi sono stati consegnati si abbineranno perfettamente al colore dei campioni colore?
R: No, ovviamente la tonalità di colore dominante è la stessa, ma potrebbero esserci leggere variazioni di colore più chiare o più scure.

D: Puoi assicurarmi della stessa tonalità se riordinato?
R: No, questo non è possibile a causa della speciale produzione artigianale del mosaico. Ogni lotto mostra lievi cambiamenti di colore.

D: Gli agglomerati sono adatti per il rivestimento di piscine e piscine?;
R: Sì, certo. Sono adatti per il rivestimento di piscine e piscine di ogni tipo, forma e dimensione.

D: Se uso la colla epossidica in piscina, posso comunque fare a meno della guarnizione impermeabile?
R: No, la sigillatura impermeabile deve essere eseguita da un'azienda specializzata: la sigillatura impermeabile non può essere sostituita da alcun rivestimento o adesivo.

D: Come si tagliano gli agglomerati macinati?
R: Gli agglomerati vengono tagliati con un disco diamantato liscio.

D: Gli agglomerati possono essere tagliati anche con la tecnica del getto d'acqua?
R: Sì, questa tecnica può essere utilizzata anche per creare senza problemi decorazioni e intarsi di vari colori e forme.

D: Gli agglomerati possono essere rettificati dopo l'installazione?
R: Attualmente questo è possibile solo a livello industriale in fabbrica.

D: Gli agglomerati sono scivolosi?
RA: La superficie delle lastre è paragonabile a quella dei pavimenti in ceramica, granito, marmo, ecc.

D: Gli agglomerati mostrano cambiamenti di colore nel tempo?
R: I colori degli agglomerati rimangono stabili nel tempo. Se esposto alla luce solare, proprio come la pietra naturale, potrebbe esserci un leggero cambiamento di colore.

D: Gli agglomerati assorbono l'umidità?
R: In conformità con le normative legali europee e americane applicabili, gli agglomerati non assorbono umidità.

D: Se comuni detergenti o liquidi fuoriescono dall'agglomerato, lo danneggerà?
R: No, i nostri agglomerati sono antimacchia.

D: Quali prodotti posso utilizzare per la pulizia e la manutenzione quotidiana degli agglomerati?
R: Gli agglomerati possono essere puliti con qualsiasi detergente neutro disponibile in commercio e con il nostro Trend Brillant.

Pulizia dell'agglomerato

D: Posso utilizzare qualsiasi adesivo disponibile in commercio per posare l'agglomerato?
R: 1) Ti consigliamo di utilizzare una colla per tendenze.
2) Se ciò non fosse possibile, possiamo consigliarvi di utilizzare adesivi di produttori che hanno collaborato con noi alla formulazione del nostro adesivo (Kerakoll, Mapei, Technokolla, ecc.)
3) Se queste due soluzioni non sono possibili dovresti assicurarti che il tuo rivenditore locale si assuma la responsabilità di fornire un prodotto funzionale e adatto (precisare che il nostro agglomerato non è una piastrella).

D: Quale stucco mi consigliate per gli agglomerati?
R: La scelta del tipo appropriato dipende dallo scopo di utilizzo. Il riempitivo per giunti di cemento è sicuramente adatto; Tuttavia, si consiglia uno stucco epossidico per giunti per elevate esigenze di stabilità meccanica e chimica (ad es. in aree molto frequentate, in bagni termali, terme, ecc.) o per giunti colorati.

D: Quanto durano gli agglomerati?
R: La sua durata è teoricamente illimitata, ovviamente dipende dal tipo di utilizzo.

D: Gli agglomerati si graffiano all'ispezione?
R: Gli agglomerati sono resistenti all'usura. Nelle prove eseguite, i carichi abrasivi sono stati ruotati sulla superficie. Sulla base dei risultati dei test, è stato possibile dimostrare l'idoneità degli agglomerati per aree molto frequentate. Consigliamo vivamente colori chiari per tali usi.

D: Riesci a vedere segni di uso particolarmente intenso (passaggio)?
R: Gli agglomerati sono adatti ad un uso "intensivo", ma ovviamente dipende dal tipo di utilizzo.

D: Gli agglomerati mostrano solo una resistenza all'abrasione superficiale o anche profonda?
R: Gli agglomerati mostrano una resistenza all'abrasione sia superficiale che profonda, in quanto hanno uno spessore uniforme.

D: Gli agglomerati possono essere utilizzati anche in luoghi pubblici?
A: Sì, certo.

D: Come devo trattare l'agglomerato prima della posa?
R: È necessario conservare il materiale nel luogo di installazione (coperto, resistente alle intemperie) per almeno 24 ore prima dell'installazione.

D: Come devo trattare l'agglomerato dopo la spedizione prima della posa?
R: Gli agglomerati vengono posti su un piano di stoccaggio con i piani uno di fronte all'altro; Ai bordi sono fissati pesi (ad es. borse, lattine con colla). Lasciare riposare per 24 ore, quindi continuare la posa (nota: solo se sono livellate!).

D: Gli agglomerati possono essere utilizzati anche come coperture?
R: Sì, tutti gli agglomerati possono essere utilizzati come coperture.

D: Gli agglomerati possono essere utilizzati anche come rivestimenti?
A: Sì, certo.

D: Come si comporta l'agglomerato posato all'aperto nei mesi invernali, resiste al gelo?
RA: È resistente al gelo e rimane completamente inalterato dal freddo.

D: Gli agglomerati possono sopportare forti sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte?
A: Sì, ovviamente possono resistere alle fluttuazioni di temperatura.

D: Gli agglomerati possono resistere a sostanze chimiche aggressive?
R: Sì, gli agglomerati sono resistenti agli agenti aggressivi dei detergenti commerciali.

D: Gli agglomerati sono resistenti agli urti?
R: Sì, i nostri agglomerati sono resistenti agli urti.

D: Gli agglomerati resistono alle bruciature di sigaretta?
R: Sì, i nostri agglomerati possono resistere alle bruciature di sigaretta in conformità con la legislazione europea e americana applicabile.

D: Gli agglomerati sono infiammabili?
R: I nostri agglomerati non sono infiammabili o infiammabili.